sunday morning four

Sunday Morning – Four (Silver vinyl ltd. edition)

20,00

Disponibile

Sfoglia la lista dei desideri
Categoria:

Descrizione

FOUR è un disco fatto di grandi spazi aperti e di mondi interiori, è lo specchio di un viaggio che ha cambiato radicalmente l’approccio musicale dei Sunday Morning. I brani riflettono la volontà di percorrere nuove strade, sono l’esito di un bisogno di cambiamento forte/urgente e perentorio. Gli scenari sonori del nuovo album sono un viaggio nelle praterie libere e infinite del Southwest, mentre alle spalle risuona il sound del fiume Mississippi, là dove tutto ha avuto inizio. I nuovi brani sono più lenti e profondi, le melodie trovano tutto lo spazio necessario, le chitarre acustiche si moltiplicano fino ad avvolgerne gli echi elettrici, mentre il piano entra finalmente in scena e la voce diventa protagonista.

“La maggior parte dei brani di questo disco sono stati scritti durante i tre mesi passati a New Orleans, dov’ero assistente all’Esplanade Studio. Entrare in quel mondo – e avere l’opportunità di lavorare al fianco di una leggenda come Daniel Lanois  –  ha aperto in me una nuova ispirazione che aveva come punto di partenza l’approccio allo strumento. Per la prima volta nella mia vita sono esattamente dove vorrei essere, dentro questa aria spessa che ti si attacca alle braccia e su questa sedia, sotto questo portico. Tutto quello che ho visto e vissuto in quei tre mesi mi ha insegnato che non esiste un approccio giusto o sbagliato alla realizzazione di un disco, esiste solo il modo che funziona ed il modo che non funziona. Ed il modo che funziona ha più a che fare con il giusto spirito, il giusto approccio e le giuste persone che con la tecnica.” (Andrea Cola)

Con FOUR i Sunday Morning segnano i contorni di un grande viaggio alt/rock partito dalla Louisiana e destinato a tracciare con questi dieci brani le sue tappe più significative con lo sguardo rivolto ad Ovest.

——

FOUR is made of big open spaces and echoes from inner worlds, it’s the outcome of a journey that radically changed the songwriting and the sound of Sunday Morning. The new songs arise from a loud and clear need for a change, the will to explore new paths. This new album is the soundtrack of a road trip among the great meadows of the Southwest, while you can hear behind you the Missisippi river, there where it all begins. The new songs are deeper, slower and straight to the core, while the sound is bigger than life, the acoustic guitars multiply enfolding their electric echoes, while the piano finally steps out on the stage and the voice becomes the player.

“I wrote the most part of the songs of the album while I was in new Orleans as an intern at the famous Esplanade Studios. Enter that world – having the opportunity to work with the legendary producer Daniel Lanois, – gave me a new inspiration which had as a starting point the approach to the instrument.
For the first time in my life I’m exactly where I want to be, in the midst of this thick air that sticks to your arms and to this chair, under this porch. Everything I saw and experienced in these three months taught me that there’s no right nor wrong approach in making a recond, there’s only a way that works and a way that doesn’t work. And the way that works has more to do with the right mood, the right approach and the right people than with technique.” (Andrea Cola – singer, main songwriter)

“Four” is the new album out on April 5th once again for Bronson Recordings.