Ulver

Ulver: live at TR X

Ulver
with special guest Stian Westerhus
Venerdì 24 novembre 2017
Transmissions X – 10th anniversary edition, Ravenna Italy
Almagià, Ravenna

►Biglietti Ulver: http://bit.ly/Ulver_Transmissions
►Abbonamento alla tre giorni di festival: http://bit.ly/TrasmissionsX
www.transmissionsfestival.org
#TransmissionsX

Gli Ulver saranno gli headliner della prima giornata di Transmissions Festival, che quest’anno celebra il suo decennale.
Venerdì 24 novembre nella suggestiva cornice delle Artificerie Almagià, apriranno la decima edizione del festival insieme a Stian Westerhus (opening ufficiale del tour), Bus De La Lum (il misterioso progetto di Nico Vascellari) e Tiresia (nuovo ensemble ambient/drone composto da Bruno Dorella e Stefano Ghittoni).

Indicati come i primi veri agitatori della scena black, gli Ulver hanno sempre saputo rinnovarsi e rimanere dinamici, diventando prima un pilastro del metal più classico, poi di quello più avanguardista, fino a cambiare totalmente pelle: passando per folk, ambient e trip-hop, hanno sconfinato nell’elettronica e nel prog, fino a includere nel loro sound anche echi di musica da camera.
Nascono nel 1992 a Oslo. Scelgono di chiamarsi Ulver (“lupi” in norvegese) guidati sin dai primi passi da un preciso concept, al cui centro c’è l’uomo, animale capace di elevarsi al di sopra della natura, eppur sempre piccolo e inerme al cospetto di forze senza nome, più grandi e antiche di lui. Imprevedibili, mutevoli, capaci di reinventarsi a più riprese, nel pantheon del concettualismo sonoro d’essai, gli Ulver ricoprono da sempre un ruolo di primo piano ben delineato, quello di chi manifesta chiaramente la propria idiosincrasia nei confronti delle cosiddette vie maestre e segue, quasi per legge, impervi sentieri isolati.
Sul palco del Transmissions X gli Ulver porteranno in scena un laser & light show realizzato per questa serie di date e il loro concerto sarà aperto e accompagnato dallo straordinario chitarrista e sperimentatore Stian Westerhus.

La seconda giornata del festival si terrà al Bronson e vedrà protagonisti l’elettronica complessa che affonda le radici nella cultura rave anni 90 di Lorenzo Senni (unico artista italiano nella scuderia della prestigiosa etichetta inglese Warp), le improvvisazioni voce-synth di Robert Aiki Aubrey Lowe (già noto come Lichens), i loop di Matteo Vallicelli (già in Soft Moon e Death Index, primo artista italiano ad essere chiamato dalla prestigiosa label newyorkese Captured Tracks) e il pop elettroacustico di Daniel O’ Sullivan (che presenta a Transmissions il suo nuovo album solista VELD).